venerdì 18 agosto 2017
  •   |  A
  •   |  A
  •   |  A
Sei in : Home » Aree Tematiche » Terzo Settore » Libro Verde Welfare

Terzo Settore

Terzo Settore


5 per mille

Fonti e Contatti Fonti e Contatti

Libro Verde sul futuro del modello sociale

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Questo Libro Verde è dedicato ai giovani e alle loro famiglie perché vuole concorrere a ricostruire fiducia nel futuro. Con esso si vuole avviare un dibattito pubblico sul futuro del sistema di Welfare in Italia nella speranza di pervenire a soluzioni quanto più condivise dagli attori istituzionali, politici e sociali concorrendo in tal modo alla stessa coesione nazionale. Le tendenze demografiche, i grandi cambiamenti nella coscienza dei bisogni e nella struttura delle risposte, la globalizzazione sregolata e una crescita della economia che rimane al di sotto del potenziale stanno progressivamente sgretolando la rete delle vecchie sicurezze. Assistiamo, a volte impotenti, ad un radicale cambiamento della economia e della società che si riflette, in negativo, sulla vita delle persone, sui loro bisogni, sulle loro paure e sui loro comportamenti.

La organizzazione delle funzioni di indirizzo politico in materia di lavoro, salute e inclusione in un unico Ministero dedicato allo sviluppo sociale può e deve costituire l’occasione per una visione integrata dei vari profili che concorrono al bene-essere dei cittadini. E’ stato il recente Libro Bianco della Commissione Europea sulla salute a enfatizzare lo stretto legame tra salute e prosperità economica sottolineando, altresì, la centralità del beneessere dei cittadini nelle politiche contemplate dalla Strategia di Lisbona per la crescita e la occupazione. Promuovere la salute consente di ridurre la povertà, l’emarginazione e il disagio sociale, incrementando la produttività del lavoro, i tassi di occupazione, la crescita complessiva della economia. Allo stesso modo un aumento della qualità della occupazione e delle occasioni di lavoro per un arco di vita più lungo si traduce in maggiore salute, prosperità e bene-essere per tutti.

Una rifondazione del nostro modello sociale sarà più agevole e potrà consentire al tempo stesso soluzioni più avanzate e durature se una omogenea direzione politica si dimostrerà in grado di definire il complesso delle tutele e delle opportunità delle persone lungo l’intero ciclo di vita – dal concepimento alla morte naturale - offrendo risposte unitarie e non settoriali o, peggio, segmentate in corrispondenza dei diversi bisogni nel momento in cui si manifestano.


Fonti e Contatti

Attenzione! Ogni link apre una nuova pagina al sito collegato.


Documenti allegati

Per scaricare i documenti, cliccare con il pulsante destro del mouse e tramite la voce "Salva oggetto con nome" salvare sul proprio computer.


Apri il documento pdf in nuova finestra  Libro Verde del Welfare (formato pdf - Kb. 274,01)
 

 

Numero Letture: 1.202

Sezioni

Primo Piano

Rendicontazione 2011

Sono disponibili il modello e le Linee-guida per la compilazione del rendiconto inerente la destinazione delle quote del 5 per mille, obbligatorio ...

Documento completo

News correlate



Stabilità: fondi sociali ampiamente ridotti, fa il pieno solo il 5 per mille
Nel testo del governo previsti 300 milioni per le politiche sociali (-17 milioni), 250 per la non autosufficienza (-100). Per la social card 250 milioni. Resta il tetto al cinque per mille, ma l'importo arriva fino a 500 milioni. Rambaudi: "Così non va"
Leggi Leggi

L'evoluzione dell'insegnante di sostegno, Dario Ianes: "Più normalità e più competenza tecnica"
In Trentino avviato il secondo anno di sperimentazione del "sostegno evoluto": "peer tutor" specializzati lavorano con continuità insieme a insegnanti di sostegno e curriculari. "La formazione vera deve cambiare le prassi". A colloquio con Ianes che a questa "rivoluzione" ha dedicato il suo ultimo libro
Leggi Leggi

EVASIONE FISCALE: Circolare sui controlli dell'Agenzia delle Entrate
I punti della Circolare 6 agosto 2014 n. 25 relativi al settore non profit.
Leggi Leggi

3 nuovi bandi aperti per progetti di inclusione sociale
"Innova tu", "Fraternità" e "Bene in Comune": sono i nuovi tre bandi per le politiche sociali della Regione Lazio che metteranno a disposizione complessivamente 7 mi­lioni e 150mila euro per progetti di inclusione sociale.
Leggi Leggi

Volontariato all'estero con i bambini: a Roma il corso giusto per partire
Un’esperienza di volontariato all’estero con i minori. E' la proposta della Fondazione "aiutare i bambini", attiva da 14 anni con progetti a favore dell’infanzia in tutto il mondo.
Leggi Leggi

La Riforma del Terzo Settore punto per punto
Bond solidarietà, stabilizzazione del 5 per mille, servizio civile anche all’estero, nuova ‘impresa sociale’, obbligo di trasparenza delle associazioni: ecco i punti focali della Riforma del Terzo Settore che verrà ufficialmente presentata a stretto giro di posta dal Ministro Lorenzin.
Leggi Leggi

"TROVAVOLONTARIATO": Il portale che ti aiuta ad aiutare gli altri
Il Trovavolontariato è un servizio promosso dai Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio per aiutare gli aspiranti volontari a trovare la propria associazione ideale sul territorio della Regione
Leggi Leggi

Un Bando da oltre 1 milione di euro per sostenere la funzione sociale dello sport
E' la somma stanziata dalla Regione Lazio per finanziare le iniziative sportive con finalità sociale. L'Assessore Visini: "Lo sport è un'eccezionale strumento di inclusione sociale: scommmettiamo sulle potenzialità del movimento sportivo regionale"
Leggi Leggi

Bando delle Idee 2014: Intraprendere nel Sociale
Si cercano idee in grado di proseguire oltre il tempo del finanziamento sui seguenti ambiti di intervento: disabilità‚ famiglia‚ nuove povertà‚ inserimento lavorativo. Fondazione Cattolica Assicurazione. Scade il 31 maggio 2014
Leggi Leggi

Bandi e Finanziamenti - Fondazione Enel Cuore
La Fondazione Enel Cuore‚ sostiene iniziative con finalità di solidarietà sociale nei settori dell’assistenza sociale e sociosanitaria‚ dell’assistenza sanitaria‚ della beneficenza‚ dello sport dilettantistico e della tutela dei diritti civili nei confronti di soggetti svantaggiati.
Leggi Leggi

Visione Documenti pdf

Per visualizzare i file in formato PDF occorre avere Acrobat Reader installato sul proprio computer.
Cliccare sull'icona per scaricare gratuitamente Acrobat Reader.

Scarica Acrobat Reader
Scarica Acrobat Reader

Per visualizzare i files in altri formati vedere la sezione "Utilità"

Copyright © 2005-2017 Cooperativa Astrolabio - Segretariato Sociale Latina.
CSS Valido!   Valid XHTML 1.0 Strict   Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0