venerdì 18 agosto 2017
  •   |  A
  •   |  A
  •   |  A
Sei in : Home » News » News

News

News

 

News 17 ottobre 2014

Garanzia Giovani, al via il bonus occupazionale: 188 milioni alle aziende private
A 21 settimane dall’avvio dell’iniziativa hanno fatto domanda oltre 200 mila giovani, per 22 mila opportunità già aperte. La Regione Lazio ha stanziato 100 milioni per le politiche del lavoro

La Garanzia Giovani aiuta anche le aziende. Previsto per tutti i contratti firmati a partire dal 3 ottobre 2014 un incentivo economico a favore dei datori di lavoro che assumono giovani under 30. Il provvedimento, definito “bonus occupazionale” e gestito dall’Inps, consiste in una erogazione a conguaglio dei contributi previdenziali dovuti annualmente. Il budget complessivo, come stabilito da un Decreto del Ministero del Lavoro, è di 188.755.343,66 euro.

Il bonus occupazionale è valido fino al 30 giugno 2017. Requisito fondamentale per usufruirne è che le assunzioni riguardino ragazzi iscritti alla Garanzia Giovani, l’iniziativa lanciata dalla Commissione europea nel 2013 con l’obiettivo di aiutare i neodiplomati e neolaureati di età compresa tra i 15 e i 29 anni a trovare un’occupazione o un corso di formazione entro 4 mesi dal termine del percorso di studi.

L’incentivo è valido anche per le assunzioni part-time, purché le ore di lavoro siano almeno pari al 60% dell’orario completo. Non si applica invece ai contratti di apprendistato, lavoro domestico, intermittente, ripartito e accessorio.

IL SUCCESSO DELLA GARANZIA GIOVANI: OLTRE 200 MILA DOMANDE

A 21 settimane dall’attivazione del programma sono 223.729 i giovani registrati alla Garanzia Giovani. Di questi circa un quarto ha già sostenuto un primo colloquio: 49.577 ragazzi per un totale di 22.270 posti di lavoro disponibili. Il 30% del totale vive in Sicilia e Campania, che sono anche le regioni più ambite come destinazione, insieme a Lombardia ed Emilia Romagna.

La metà dei giovani già intervistati ha tra i 19 e i 24 anni e possiede un diploma di scuola superiore. Per quanto riguarda il genere, è piuttosto equilibrata la distribuzione tra uomini e donne. Dal punto di vista dell’offerta, il 71,7% delle occasioni di lavoro è concentrato al Nord.

GARANZIA GIOVANI: I NUMERI NEL LAZIO

Sono 14.978 i ragazzi residenti nel Lazio che si sono registrati per la Garanzia, pari al 6,7% del totale. Il Lazio rientra anche tra le aree più ambite per le offerte di lavoro, tirocinio o corso di formazione: ben 22.795 le domande ricevute nei primi 5 mesi dall’avvio del programma, pari all’8,3% del totale. Di queste 8.166 vengono da giovani residenti in altre regioni.

Per il 2014 la Regione Lazio ha stanziato 100 milioni di euro per sostenere l'occupazione. Di questi, 66 milioni vengono proprio dal progetto Garanzia Giovani. Oltre alle nuove generazioni, disoccupati, donne e attività di formazione sono i focus delle politiche per il lavoro varate dalla Giunta regionale per l’anno in corso.

Fonte: Regione Lazio
Numero letture: 1745

 

Archivio News

Copyright © 2005-2017 Cooperativa Astrolabio - Segretariato Sociale Latina.
CSS Valido!   Valid XHTML 1.0 Strict   Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0